5 strutture. 4 fratelli. 3 generazioni.

La famiglia Pichler è coinvolta con grande passione nel mondo Ganis – per una vacanza dalle possibilità illimitate. .

 

Gardoné

„È un paradiso“, dice Klaus e guarda dalla Baita Gardoné l’imponente panorama delle Dolomiti che fa da cornice alla “Mountain Riviera”. Klaus è qui, un po’ da tutte le parti, e c’é sempre per i suoi ospiti. L’atmosfera qui è speciale, così come è speciale l’offerta culinaria. 

Sin dal 2007 Klaus si prende cura della Gardoné e si preoccupa affinché i suoi ospiti vengano sempre coccolati e si sentano a casa nelle vacanze con la famiglia Pichler.

La Fiorentina qui è semplicemente un sogno, così come la tartare di manzo fatta al momento dallo stesso Klaus. Un suggerimento da esperto, tuttavia, è il piatto di gamberi. “Abbiamo deliberatamente scelto di non metterlo sul menu”, dice Klaus facendo l’occhiolino – e conosce l’effetto che i segreti, di solito, si diffondono a macchia d’olio. 

Il fatto che Klaus abbia sempre con sé il miglior olio d’oliva e che quindi garantisca sempre quel qualcosa in più, che conosca molto bene il vino e che alla Gardoné non solo il cibo ma anche un buon bicchiere di prosecco o champagne siano un must – tutti questi sono segreti da tempo svelati. Qui alla Gardoné, perdonate, qui in paradiso. 

Ganischgeralm

Il grande cuore che svetta il tetto della Ganischgeralm rappresenta da un lato la passione che Georg mette nella bellissima baita, dall’altra parte, il fatto che la Ganischgeralm sia anche nel cuore della regione turistica. 

“Qua davvero c’é sempre qualcosa da fare”, dice Georg, che qui è attivamente supportato da suo nipote Benjamin e da suo papà Walter. “E questo si rende anche necessario, perché qui il pollo e lo stinco di maiale sfrigolano sulla griglia“. Questo è uno dei luoghi più popolari per una pausa pranzo, che oltre piatti veloci ma sempre di alta qualità, ha anche alcune eccellenze culinarie. “Il nostro cuoco prepara la migliore pasta alla bolognese di tutta la zona”, rivela Georg – e se lo vuoi in esclusiva, prova il leggendario stinco di vitello. 

Altrettanto leggendario alla Ganischgeralm è l’Après-ski. Quando Georg veste i panni di “DJ Schicky” e si mette dietro al mixer, l’atmosfera si scalda per garantire delle vacanze con la famiglia Pichler ricche di indimenticabili momenti di divertimento. 

LOOX e Platzl

Quando Markus è dietro al bancone del LOOX, traspare un grande orgoglio. L’orgoglio di chi ha pensato, studiato e realizzato un’idea. Il LOOX attira l’attenzione non solo dal punto di vista architettonico, ma anche perché si è trasformato in un vero e proprio punto di ritrovo sin dalla recente apertura avvenuta a dicembre 2019.  

“Che il LOOX non sia solo un bar Après-ski, ma anche un club all’avanguardia, ha fatto sì che abbia suscitato sin dall’inizio un forte richiamo sia per i vacanzieri sia per i locali. Musica giusta, gente allegra e drink freschi creano l’atmosfera per concludere in bellezza una giornata sugli sci o semplicemente per uscire di nuovo la sera”. 

Oltre al LOOX, Markus si occupa anche del vicino Platzl. Anche qui non ci si annoia mai. Quasi tutti sanno che la pizza qui è qualcosa di eccezionale. Il menu è bello ricco e offre gustose specialità. E il bar all’aperto con l’imponente massiccio del Latemar sullo sfondo arricchisce ancora di più l’orgoglio di Markus.

Ganischgerhof

“Un’azienda a gestione familiare funziona solamente se la famiglia è veramente unita“, afferma Andreas. Il Ganischgerhof è il luogo da cui è emerso il mondo Ganis ed è il luogo in cui l’intera famiglia si riunisce e offre splendide vacanze con la famiglia Pichler

La colazione tutti insieme di ogni lunedì all’alba fa parte della cara tradizione della famiglia Pichler. Al grande tavolo della stube tutti si siedono insieme, si confrontano, fanno progetti, cercano soluzioni insieme quando le cose si bloccano – e ridono insieme. 

“Questo è un momento molto importante e prezioso”, afferma tutta la Famiglia Pichler all’unisono, soprattutto perché il tempo è limitato. Se hai come obiettivo quello di regalare a tutti gli ospiti giorni indimenticabili sei necessariamente sempre alla ricerca di nuove idee. 

La “Senior chefin” Leni, che normalmente si assicura sempre che non manchi nulla al ricco buffet della colazione al Ganischgerhof, è anche felice quando può sedersi. E insieme a suo marito Walter e ai loro figli, possono approfittare di ciò che gli ospiti gustano ogni giorno: tante delizie culinarie durante le vacanze dalla famiglia Pichler

 

Cart
  • No products in the cart.